Lavorare con i testi

Lavorare con i testi

Naturalmente puoi aggiungere dei testi alle foto. Per lavorare sui testi hai a disposizione funzioni e strumenti specifici.

Inserire un testo nel FOTOLIBRO CEWE non è obbligatorio. Puoi creare pagine fantastiche e raccontare bellissime storie anche senza testi. Tuttavia, in molti casi è comunque meglio descrivere con un testo un evento indimenticabile, esprimere i propri pensieri o spiegare ciò che è rappresentato. Per poter scrivere un testo serve un riquadro di testo. Il riquadro può essere creato con lo strumento "Nuovo testo". Fai clic sulla funzione per attivarla. Ora disegna una cornice all'interno dell'area di lavoro. Questa cornice sarà il riquadro che conterrà il tuo testo. Scrivi il testo direttamente nel riquadro. All'interno del riquadro, il testo va a capo automaticamente. Successivamente puoi passare alla formattazione del testo. Un testo è sempre posizionato in primo piano sulla pagina e non può trovarsi dietro a una foto.

Il tuo testo

Buona leggibilità

I testi di un FOTOLIBRO CEWE devono sempre essere ben leggibili. L'occhio deve essere in grado di separare e riconoscere facilmente le singole lettere che compongono il testo. Ciò significa che devi prestare attenzione a creare un contrasto sufficiente tra le scritte e lo sfondo.

FOTOLIBRO CEWE

Se possibile, non posizionare i testi all'interno delle foto. Se non puoi evitarlo, cerca il punto della foto con lo sfondo più "piatto". Cerca di formulare dei testi semplici ed efficaci. Evita i testi troppo lunghi. Le foto sono protagoniste. Vale la regola: una foto dice più di molte parole.

Colore del testo

Nel libro dovrebbe sempre esserci un colore principale a partire dal quale vengono create delle combinazioni cromatiche armoniche. Non perdere mai di vista l'effetto estetico complessivo e la leggibilità. Anche il tema è importante – ad esempio puoi scrivere un resoconto con un carattere nero, un libro di viaggio con i colori della bandiera nazionale, un libro di ricette con un carattere verde ecc. Il colore standard è il nero, ma puoi ottenere un effetto molto gradevole anche con i toni del grigio.

testi colorati

Il cerchio cromatico ti aiuterà a individuare i colori che più si armonizzano con quello principale o a creare contrasti gradevoli.

Scegli il carattere più adatto

La tipografia, ovvero la scelta e la creazione dei caratteri di scrittura, richiede una certa chiarezza. Non scegliere più di due tipi di carattere. Per le scritte di piccole dimensioni e i testi più brevi sono da preferire i caratteri lineari, ad es. Arial o Verdana. Per i testi più lunghi (corpo del testo) andrebbero utilizzati dei caratteri con grazie (Serif), ad es. Bell o Times. Utilizza un carattere con grazie per addolcire le lettere. Il modello "Hamburgefonstiv" può aiutarti nella scelta.

scegli il carattere più adatto

Il consiglio dell’esperto: Per celebrare una nascita o creare un libro che parla di bambini sono molto adatti i caratteri giocosi, come ad es. Comic Sans.